Cronaca

Addio a Valerio Taglione: un uomo vero ed il coordinatore del Comitato don Peppe Diana

single image

“Esprimo il mio commosso cordoglio per la morte di Valerio Taglione del Comitato don Peppe Diana Casale di Principe. Un eroe civile che ha costruito speranza e memoria dove era più difficile. Una vita improntata alla lotta alla camorra praticata quotidianamente, una vita spesa per i giovani e l’educazione alla legalità e ai valori sociali. L’Italia non sarà mai troppo ricca di questi eroi civili, che rifuggono le luci della ribalta, ma lavorano con dedizione per coltivare fiori dal cemento. Un abbraccio forte a tutta la comunità resistente di Casale di Principe, la memoria è la nostra forza in questo momento così difficile” ad affermarlo è il presidente della Commissione Antimafia Nicola Morra.

In una nota anche il Comitato don Peppe Diana ha espresso tutto il suo cordoglio per la scomparsa di Valerio Taglione: “E’ cominciato un nuovo e più lungo viaggio. È stato una guida sensibile e integerrima per tutti. Non ha mai lesinato in fatiche e sempre pronto al sorriso. Ogni battaglia per il bene e per gli ultimi era anche la sua. Ha amato la Vita fino all’ultimo momento. Ci lascia grandi insegnamenti ed è stato un privilegio per noi tutti camminargli accanto. Ciao Valerio”.

Provato ad una lunga malattia, che mai gli aveva fatto perdere il sorriso e la voglia di impegnarsi per il bene comune Valerio Taglione lascia un’eredità importantissima, fatta di di atti concreti, ma anche di un modo di vivere che sarà da esempio per tutti coloro che in questo momento lo ricordano e per le generazioni future. Oltre che come coordinatore del Comitato don Peppe Diana, Valerio va ricordato soprattutto per la sua grande umanità. La redazione di Ireporters si unisce al cordoglio.

You may like