Cronaca

Allagamenti nel casertano: la griglia dei Regi Lagni tra le cause?

single image

Gli allagamenti nel casertano che stanno interessando l’ampia zona dei Regi Lagni, potrebbero essere causati anche dalla griglia dei Regi Lagni. 




Allerta Meteo

Proprio oggi in Campania vige ancora l’allerta meteo, con le forti piogge che si stanno abbattendo nuovamente su tutto il casertano. Gli allagamenti nei giorni scorsi hanno devastato principalmente l’area tra Villa Literno e Santa Maria la Fossa, provocando danni in molti allevamenti bufalini. Gli agricoltori sono in ginocchio a causa dell’acqua alta, ma il tutto potrebbe essere provocato anche da un malfunzionamento della Griglia dei Regi Lagni. La struttura serve per evitare che i rifiuti possano arrivare a mare, ma secondo le prime indagini pare che sa ostruito anche il regolare deflusso dell’acqua abbondante, creando un ulteriore danno lungo tutta l’ampia area attraversata dai canali. Ecco perché i sindaci del territorio dell’agro aversano hanno firmato un dossier da presentare a Regione Campania e Prefettura, affinché si tenga conto del reale pericolo a cui sono sottoposti paesi.

Pericolo straripamento Regi Lagni

Se le piogge non dovessero dare tregua allora non è escluso anche un’esondazione del canale dei Regi Lagni. La struttura attraverso non solo la provincia di Caserta, ma anche quella di Napoli e la situazione viene costantemente monitorata, ma il pericolo è tutt’altro che escluso. Intanto oltre al problema della griglia dei Regi Lagni, a Villa Literno lungo via delle Dune bisogna fare i conti anche con un malfunzionamento di una delle pompe di prosciugamento del Consorzio di Bonifica.

 

 

You may like