Cronaca

Camorra: arrestato il latitante Marco Di Lauro

single image

E’ finita la latitanza di Marco Di Lauro, boss della camorra latitante dal 7 dicembre del 2004. Di Lauro è stato arrestato a Napoli dalla polizia, in via Emilio Scaglione, a Chiaiano mentre era con la moglie. 

Fine della latitanza

Finisce la latitanza del figlio di ‘Ciruzzo ‘o milionario’, è stato arrestato dalla polizia il boss della camorra Marco Di Lauro. Da 14 anni Di Lauro era in fuga grazie ad un’operazione congiunta della squadra mobile e dei carabinieri. L’uomo era in compagnia della moglie quando è stato bloccato. Era il secondo latitante più ricercato d’Italia dopo Matteo Messina Denaro. Alla vista delle forze dell’ordine non ha opposto resistenza e si è arreso. Di Lauro era ricercato per associazione di stampo mafioso ed altro, nel 2004 era scampato ad un maxi blitz, passato alla storia come la ‘notte della manette’. Dal 17 novembre del 2006 era ricercato anche in campo internazionale e faceva parte dei latitanti di massima pericolosi d’Italia. Sul suo capo pende un ergastolo per l’omicidio dell’innocente Attilio Romanò, ucciso per errore nel gennaio del 2005, durante la prima faida di Scampia.

Dopo l’arresto è intervenuto anche Nicola Morra, presidente della commissione parlamentare Antimafia: “L’arresto di Marco Di Lauro è una vittoria dello Stato. Esprimo le mie più sincere congratulazioni alle forze dell’ordine e alla magistratura per questo arresto che riconsegna sempre più fiducia nella democrazia e nelle sue leggi per affermare il principio della legalità”.

You may like