Politica

Cancello Arnone, un negoziante cinese dona mascherine al Comune

single image

Continuano le manifestazioni di solidarietà da parte di cittadini cinesi, come a Cancello ed Arnone sono state donate mascherine all’amministrazione comunale.

Ottocento mascherine chirurgiche sono state donate dal proprietario del negozio La Dolce Casa di Cancello ed Arnone, gestito da un cittadino cinese. La notizia è stata diffusa dal sindaco di Cancello ed Arnone, Raffaele Ambrosca che sui social ha detto: “È un momento particolare c’è bisogno della collaborazione di tutti. È una battaglia che vinceremo col senso di responsabilità di ciascuno e con comportamenti propri di una vera comunità”.

Gli stessi amministratori hanno precisato che le mascherine saranno distribuite alla cittadinanza, come viene chiarito nel post: “le mascherine saranno consegnate, già da oggi pomeriggio, alle fasce più deboli della popolazione e più esposte al rischio di contagio, con particolare riferimento alle persone anziane, a chi è affetto da patologie particolari e ai nuclei familiari con componenti affetti da disabilità”.

You may like