Cronaca

Casal di Principe, il capitano Iannelli lascia il Nucelo Operativo. A Solofra guiderà la Compagnia

single image

Il capitano Gianfranco Iannelli, lascia Casal di Principe. Guiderà la costituenda Compagnia dei Carabinieri di Solofra, in provincia di Avellino.

Il suo trasferimento era già nell’aria da qualche mese, la destinazione per il nuovo incarico è arrivata. Il Capitano Gianfranco Iannelli, lascia Casal di Principe per il comando dell’istituenda Compagnia di Solofra. A Casal di Principe ha comandato per cinque anni, il Nucleo Operativo e Radiomobile, avendo all’attivo complesse e lunghe indagini sulla criminalità organizzata, con un bilancio di oltre 500 arresti. Sempre schivo alle interviste ha improntato il suo Comando sulla riservatezza, mantenendosi continuamente nell’ombra anche discapito della sua stessa carriera, pur di assicurare il buon esito delle operazioni. Attento a non trascurare il rapporto umano con la cittadinanza il suo severo approccio non ha mai fatto sconti ad alcuno. 

Il nuovo incarico porta con sé la pluriennale esperienza maturata sul campo. Prima di Casal di Principe aveva già comandato Unità operative e territoriali in Sicilia (Barcellona Pozzo di Gotto, San Giuseppe Jato e Corleone) e la Tenenza di Pagani. Ha lavorato a Castello di Cisterna nel periodo della faida di Scampia e delle stragi di Giuseppe Setola. Al comando della Compagnia di Solofra ci sarà spazio per testare ancora, le sue doti investigative. Al Capitano Iannelli, vanno i nostri auguri di buon lavoro.

You may like