Cronaca

Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana per il capo scorte Questura di Napoli

single image

Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana per il capo scorte della Questura di Napoli, riconoscimento consegnato dal Prefetto di Caserta all’Ispettore superiore bellonese, Angelo Cristofaro. 

Il responsabile dell’Ufficio scorte presso la Questura di Napoli, l’ispettore Superiore della Polizia di Stato Angelo Cristofaro, ha ricevuto l’Onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana. Il riconoscimento conferito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, gli è stato consegnato il 2 luglio dal Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto.  La motivazione che accompagna l’onorificenza,  “Per il suo quotidiano e instancabile impegno nella promozione della legalità e il sostegno alle vittime innocenti”, è arrivata come la giusta ricompensa di un lavoro attento e sensibile.

L’Ispettore Superiore, dottore in Scienze Politiche, si è infatti distinto per incarichi di responsabilità inerenti la sua sfera professionale, ottenendo dal Capo della Polizia molteplici lodi sia per l’impegno dimostrato in attività investigative sia per aver partecipato a delicate ed importanti operazioni di polizia giudiziaria. Nel corso della lunga e prestigiosa carriera lavorativa, Angelo Cristofaro si è distinto anche per l’impegno costante verso il mondo dell’associazionismo e per il proprio comportamento improntato ai valori di correttezza, serietà e rispetto del cittadino, mantenendo una condotta irreprensibile sia in servizio che nella vita privata. Significativo il sostegno verso le vittime innocenti di criminalità, che ha accompagnato nei difficili momenti di elaborazione del lutto. Alla cerimonia di consegna, era presente anche Filippo Abbate, sindaco di Bellona, città nella quale Cristofaro risiede.

 

You may like