Cronaca

Coronavirus, a Casal di Principe parenti di 28enne chiedono aiuto: “Fate presto”

single image

Coronavirus, a Casal di Principe parenti di 28enne chiedono aiuto. Ha lavorato nel bar del fratello della donna contagiata.




“Siamo disperati, aiutateci a capire cosa abbia”. L’appello viene dalla famiglia di un ragazzo di 28 anni di Casal di Principe, con febbre alta da 12 giorni. Vive a casa con i genitori. Il padre è soggetto oncologico e già con l’ossigeno.

“E’ arrivata l’ambulanza che non ha voluto fargli il tampone perché è da ricovero ma non lo hanno portato via perché hanno detto che non ci sono posti”, dicono i parenti. La situazione preoccupa tutti. Il ragazzo ha lavorato in un bar, il cui titolare è il fratello del secondo caso di contagio, scoperto a Casal di Principe. “Può essere solo una coincidenza ma non possiamo rischiare oltre la vita di un ragazzo di 28 anni e dei suoi familiari, vi prego fate qualcosa”, dicono ancora i familiari. Il medico curante gli aveva consigliato di fare una radiografia la scorsa settimana ma non sarebbe stato possibile. Da una visita eseguita dai sanitari del 118 sembrerebbe che i polmoni del ragazzo potrebbero essere compromessi. E’ un appello che accogliamo e rilanciamo per invitare tutti a far presto.

You may like