Politica

Coronavirus: Anci Campania, morto primo sindaco in regione

single image

E’ morto, a causa del Coronavirus, il primo sindaco in Campania. Secondo quanto rende noto Anci Campania si stratta di Carmine Sommese, primo cittadino di Saviano, Comune del Napoletano, nonché medico.

Sessantasei anni, Sommese ha iniziato la sua attività politica nel 1987. Autore di molteplici pubblicazioni scientifiche è stato ufficiale medico nel 1980-81. Ha svolto attività di medico di medicina generale dal 1980 al 1992. Dal 1980 al 1982 ha prestato servizio convenzionale come medico di Guardia Medica per la U.S.L. di Nola. Attualmente era dirigente Chirurgo presso l’Ospedale “S. Maria della Pietà” di Nola. E’ stato anche consigliere regionale della Campania per Forza Italia.
“Addio a un uomo e a un amministratore che ha pagato in prima persona l’impegno accanto alla sua comunità, come sindaco e come medico, in questi tempi difficili scanditi dalla sofferenza del contagio – scrive Carlo Marino, presidente Anci Campania – Sempre disponibile e sorridente, stimato ed apprezzato professionista, Carmine lascia un vuoto incolmabile nella sua famiglia, in tutti i colleghi di Anci Campania e in quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Ci mancherà il suo impegno civico, attento e scrupoloso e le sue qualità umane che resteranno, tuttavia, indelebili nel ricordo dei suoi concittadini e pazienti”.

You may like