Senza categoria

Coronavirus nel casertano: altri quattro casi, un morto

single image

Ci sono altri quattro casi accertati di coronavirus in a Caserta. Intanto in provincia si registra la nona vittima della pandemia.




Un bambino di 6 anni, un ragazzo di 17 e due donne di 49 e 56 anni. Sono questi i quattro nuovi contagiati solo a Caserta città. Al momento in provincia sono totali 109 di cui 9 deceduto, l’ultima vittima è un anziano di 83 anni di Roccamonfina. L’annuncio è stato dato dal sindaco della città casertana, Mario Delli Colli che ha detto: “Il nostro caro amico Mario era ricoverato da mesi nel presidio ospedaliero Neuromed ed era risultato positivo al terribile virus che sta mietendo vittime in tutto il mondo. Un caloroso abbraccio fraterno a tutti i familiari del compianto Mario da parte mia e dell’intera collettività roccana”.

Proprio il centro Neuromed è diventato un caso dopo una serie di contagi. I sindaci del casertano hanno allertato attraverso i social e non solo i cittadini, per chiedere che chiunque si fosse recato in quel centro negli ultimi 20 giorni deve comunicarlo alle autorità. Questo servirà per verificare un possibile contagio, isolare la persona ed evitare che la stessa possa contagiare familiari, conoscenti ed altri cittadini.

You may like