Cronaca

De Luca: “In Campania due nemici: il virus e i ‘portaseccia’ “

single image

“Mascherine coniglietto”

Il presidente De Luca in diretta Facebook, fa il punto sulle forniture: “Ci hanno mandato materiali che sono sufficienti solo 8 ore in un ospedale” e nel mostrare le mascherine inviate dalla Protezione civile, ha detto: “Queste vanno bene per i nostri nipoti a Carnevale, per pulire gli occhiali, ma non negli ospedali. Sono maccherone ‘coniglietto’ “.

Vincenzo De Luca e le mascherine per fare Bugs Bunny

Pubblicato da Messaggi vocali Napoli su Venerdì 27 marzo 2020

In Campania i ‘portaseccia’

“In Campania – ha aggiunto il presidente – dobbiamo combattere contro due nemici: il primo è il virus, il secondo è rappresentato dai  ‘portasecce’, traduco per gli amici di Milano, portatori di poteri oscuri, gente che sta male se non ci sono problemi. Subito hanno gridato che è arrivato il collasso – ha sottolineato riferendosi agli oppositori politici –  l”unico collasso è nel vostro cervello, c’è un buco nero nella vostra testa”.

Kit rapidi e più tamponi

De Luca ha annunciato che lunedì arriveranno un milione di kit rapidi e ha comunicato che sono dieci attualmente le strutture dove si effettua l’analisi dei tamponi.

Alessandra Tommasino

You may like