Politica

Furti in casa, a Cesa il sindaco consiglia di tenere le luci esterne accese

single image

A Cesa dopo diverse casi, ‘illuminazione esterna così desistono’

Contro i furti in appartamento, il sindaco di Cesa Vincenzo Guida, ha chiesto ai suoi concittadini di lasciare le luci esterne delle case accese nelle ore serali e notturne. La decisione, formalizzata con un avviso pubblico del sindaco, è stata presa dopo il verificarsi, nelle ultime settimane, di una decina di casi tra furti segnalati e colpi tentati.

Ladri di notte

Il consiglio del sindaco è stato condiviso con i carabinieri della locale Stazione. “Nei vari episodi denunciati – spiega Guida – è emerso che i malviventi hanno sempre agito dopo il tramonto, privilegiando gli appartamenti in cui la luce era spenta, a prescindere dall’eventuale presenza dei proprietari. In alcuni casi sono riusciti a rubare, in altri sono stati messi in fuga. Vedendo la luce accesa, è probabile che desistano”.

You may like