Cronaca

Giallo a Villa di Briano, trovata pistola pronta all’uso allo svincolo della Nola-Villa Literno

single image

E’ avvolto dal mistero il ritrovamento di una pistola col colpo in canna e pronta all’uso trovata all’uscita della SS7bis a Villa di Briano. La scoperta è stata fatta dagli agenti della squadra di polizia giudiziaria del commissariato di aversa, diretta dal 1° dirigente Vincenzo Gallozzi e coordinata dal commissario capo Vincenzo Marino. 

Una pistola lungo lo svincolo Nola-Villa Literno

Non si sa ancora se l’arma, una semiautomatica 9×19 di fabbricazione Yugoslava con caricatore e cartucce inserite, sia stata già utilizzata in altri fatti criminali. Dopo il ritrovamento, avvenuto allo svincolo della Nola-Villa Literno a Villa di Briano, l’arma è stata sequestrata e portata alla sezione della scientifica per capire se ci sono delle impronte digitali e se la pistola sia stata già utilizzata in altri atti criminali. Il ritrovamento fa accendere di nuovo i riflettore sullo svincolo di Villa di Briano, completamente privo di illuminazione e dove sono già stati segnalati tentati di furto e rapine di auto.

You may like