Politica

Giunta a Casal di Principe tra conferme e new entry, la scelta del sindaco Renato Natale

single image

E’ tempo di decidere la composizione della giunta comunale e la scelta del sindaco Renato Natale punterebbe ad una sintesi tra conferme e new entry.

Le elezioni sono passate, i festeggiamenti sono finiti e pure i ringraziamenti sono stati fatti. A Casal di Principe, ora, è tempo di fare la giunta e decidere così la squadra degli assessori che in prima linea, insieme ai consiglieri delegati, porteranno avanti il mandato amministrativo casalese.

Vincenzo Noviello in giunta

Il toto assessori è già scattato e vede in pole position, al di là delle possibili riconferme di Marisa Diana, Mirella Letizia e Antonio Natale,  anche Vincenzo Noviello primo eletto delle due liste civiche che hanno sostenuto Renato Natale portandolo alla riconferma come sindaco. A Noviello potrebbe toccare un ramo importante dello sviluppo infrastrutturale del paese ed il primo turno da vicesindaco. Secondo una pratica già inaugurata nel primo mandato, Natale è infatti intenzionato a far ruotare la carica di vicesindaco tra tutti i componenti della giunta comunale, dando ad ognuno la stessa possibilità. L’obiettivo non è solo di natura egualitario. Il sindaco, con la rotazione della carica del suo vice, vuole evidentemente allontanare da sé qualsiasi ipotesi di suo successore. Almeno pubblicamente.

E continuità sia

In tema di continuità, Natale potrebbe anche affidare di nuovo il personale ed il contenzioso a Gianluca Corvino che da assessore ha ristrutturato la pianta organica, facendo quasi un miracolo e portandola a livelli di straordinaria funzionalità nonostante i tanti scogli da superare. Sulla stessa linea, il presidente del consiglio comunale potrebbe essere nuovamente designato Amedeo Capasso, figura di garanzia per tutte le parti in assise. Per i trascorsi cinque anni è stato in grado di mantenere gli equilibri anche in circostanze e situazioni decisamente tese. Se così fosse, resterebbe da sciogliere solo il nodo Antonio Schiavone, new entry nel panorama politico casalese.

Il nodo Schiavone

Ad Antonio Schiavone, laureando in farmacia, capace di aggregare parecchi giovani, potrebbero andare proprio le politiche giovanili e sociali che per i cinque anni passati sono stati comunque nelle mani del sindaco Natale.

You may like