Cronaca

Incendiata tomba di famiglia di imprenditore della pubblica illuminazione

single image
di Alessandra Tommasino– Incendiata la tomba di famiglia di un imprenditore di Teverola che si occupa di pubblica illuminazione.
Incendiato nella notte monumento funerario della famiglia di Roberto Vitale, titolare della ditta concessionaria del servizio della pubblica illuminazione di Teverola e con appalti in tutta Italia. Ignoti si sono introdotti nel cimitero e dopo aver rotto i vetri della porta d’ingresso, hanno posizionato tre pneumatici a terra con materiale infiammabile e hanno appiccato il fuoco.

Lo sgomento

Nel luogo sono seppelliti i genitori di Roberto Vitale. ” Non so chi possa aver compiuto un gesto così orribile – dice Vitale – i morti non si toccano, ho dedicato la mia vita alla difesa della legalità e nessuno mi piegherà”.

Le indagini

Sul posto i carabinieri della stazione locale. Il monumento sarà sottoposto a sequestro ed intanto si attendono i rilevi della Scientifica.

You may like