Cronaca

Lavori di via Roma, interdittiva antimafia per la società appaltatrice

single image

L’impresa che stava realizzando i lavori di via Roma a Teverola è stata raggiunta dall’interdittiva antimafia per collegamenti con esponenti del clan dei Casalesi.

Collegamenti con il clan dei Casalesi, interdittiva per la ditta dei lavori di via Roma

Interdittiva antimafia per l’impresa che aveva da pochi mesi inaugurato il cantiere dei lavori di riqualificazione di via Roma a Teverola. Secondo gli esiti investigativi, ci sarebbero “plurimi collegamenti tra la società ed ambienti controindicati”.

Alla base dell’interdittiva firmata dal prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, ci sarebbe una “regia familiare” alla quale, secondo gli accertamenti, non possono ritenersi estranei il genitore e il fratello dell’attuale amministratore e socio unico della società, entrambi condannati per reati mafiosi e ritenuti associati al clan dei Casalesi.

 

Alessandra Tommasino

You may like