Dal mondo

Legata ed imbavagliata, donna trovata morta in casa

single image

Una donna di 76 anni, Stefania Fragliasso, è stata ritrovata morta nel letto di casa legata ed imbavagliata. Il ritrovamento è avvenuto al terzo piano di uno stabile di Via Santa Lucia ai Filippini 176, alla periferia orientale di Napoli. Accertamenti dei Carabinieri sono in corso. Secondo i primi rilievi da parte dei militari non ci sarebbero segni di effrazione, quindi la donna potrebbe aver aperto volontariamente a chi l’ha legata ed uccisa.

Il ritrovamento

Sono stati il marito ed il figlio di Stefania Fragliasso, la donna trovata morta a Napoli, a ritrovare il corpo dell’anziana all’interno dell’abitazione nella periferia orientale di Napoli.
Secondo quanto al momento accertato dai carabinieri, i parenti della donna si erano allontanati da casa per circa un’ora e trenta: al rientro la scoperta di quanto accaduto. Secondo un primissimo esame esterno dalla vittima, pare che non ci sia stata violenza sul corpo dell’anziana. La casa però è stata messa a soqquadro, come se qualcuno stesse cercando qualcosa all’interno dell’abitazione in cui è stato ritrovato il cadavere della donna morta a Napoli.

You may like