Senza categoria

L’ex prete Barone scarcerato : doveva scontare 12 anni di reclusione

single image

E’  stato scarcerato e posto ai domiciliari Michele Barone, l’ex prete ridotto allo stato laico dopo lo scandalo esorcismi a Casapesenna.




L’ex sacerdote in mattinata ha lasciato il carcere di Carinola dove si trovava detenuto ed è stato sottoposto ai domiciliari. La decisione è arrivata su disposizione del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che ha accolto l’istanza del collegio difensivo, avvocati Camillo Irace e Vincenzo Zuccaro. Barone, noto anche come prete dei Vip, è stato coinvolto in una vicenda giudiziaria partita in seguito ad un servizio de Le Iene. Proprio in seguito alle indagini lo stesso tribunale di Santa Maria di Capua Vetere, lo scorso 8 febbraio, aveva condannato l’ex sacerdote a 12 anni di reclusione per maltrattamenti su una ragazzine di tredici anni. Nel caso specifico la bambina veniva considerata indemoniata e per questo era stata sottoposta ad esorcismi.

You may like