Cronaca

Minaccia moglie e figlie con un’ascia: un arresto nel casertano

single image

Sparanise – Stava minacciando la moglie ed i figli con un’ascia quando sono intervenuti a bloccarlo i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua.




I militari, agli ordini del tenente colonnello Paolo Minutoli, sono intervenuti dopo la richiesta di aiuto arrivata attraverso il 112, in cui si parlava di una lite in famiglia. I carabinieri sono intervenuti così a Sparanise dove hanno trovato un 42enne bulgaro che minacciava, per futili motivi, moglie e figlie con un’scia. Arma utilizzata anche contro altri due connazionali della donna, intervenuti per proteggerla. Da questa situazione ne è nata una colluttazione che ha portato anche al ferimento di uno dei due uomini, ma anche al disarmo dell’aggressore. Anche senz’arma l’uomo si è scagliato contro i carabinieri al loro arrivo, ma i militari sono riusciti a bloccarlo e lo hanno arrestato.

You may like