Cronaca

Muore in incidente, la madre “ditemi che non è vero”

single image

di Tina Cioffo- Una moto ed un’auto. Lo scontro avvenuto a San Cipriano D’Aversa, in via Aquaro è stato fatale per Carmine Tufano di soli 17 anni.

Stava tornando a casa ma sulla via del ritorno ha trovato la morte. E’ accaduto poco dopo la mezzanotte di ieri, a San Cipriano D’Aversa in via Aquaro nelle immediate vicinanze dell’autoscuola Panda. La vittima, Carmine Tufano di soli 17 anni viaggiava a bordo del suo motorino Piaggio Liberty. Si è scontrato con una Toyota Yaris condotta da M.D.P. di 27 anni. La dinamica è stata accertata dalla Polizia di Casapesenna e dalla Polstrada di Capua, intervenuti sul posto.

La madre accompagnata sul posto da due donne

Il traffico è stato bloccato per diverso tempo consentendo ai soccorsi di prestare le necessarie cure ma per Carmine Tufano non c’è stato nulla da fare. Sul luogo dell’incidente è poi arrivata anche la madre, in pigiama ed accompagnata da altre due donne che la sostenevano sottobraccio. La disperazione della donna e le sue urla sono risuonate in tutta la zona.Ditemi che non è morto, ditemi che non è vero”, ha continuato a ripetere senza potersi dar pace. Il ragazzo viveva pochi metri lontano dall’incidente.

You may like