Cronaca

Orta di Atella, comune sciolto per infiltrazioni della criminalità organizzata

single image

Il Comune di Orta di Atella sciolto per infiltrazione della criminalità organizzata. E’ arrivata la delibera del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. 

Lo scioglimento

“A seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, a norma dell’articolo 143 del Tuel, ha deliberato lo scioglimento per 18 mesi del consiglio comunale di Orta di Atella e il contestuale affidamento dell’amministrazione dell’Ente a una commissione di gestione straordinaria” questo uno stralcio della delibera del Consiglio dei ministri. Termine dunque dopo meno di 2 anni di amministrazione guidata dal sindaco Andrea Villano.

You may like