Cronaca

Picchiava la moglie da 13 anni, in carcere

single image

I carabinieri di San Nicola la Strada, su disposizione del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, hanno dato esecuzione all’arresto di un uomo accusato di maltrattamenti continui ai danni della moglie. 

Picchiava la moglie, arrestato

Picchiava la moglie fin dal matrimonio, risalente al 2006. Vessazioni e violenze continue che ieri, dopo un’indagine lampo della Procura di Santa Maria Capua Vetere, hanno condotto all’arresto di un uomo a San Nicola la Strada accusato di aver provocato lesioni gravi e frequenti alla coniuge.

Aveva tentato di investirla

Aggressioni fisiche sono avvenute anche durante lo stato di gravidanza della donna che ha finalmente trovato il coraggio di denunciare l’orco. La vittima ha riferito di essersi occasionalmente salvata per puro caso dai tentativi dell’uomo di investirla nelle rare volte in cui usciva di casa. Oltre alle violenze fisiche, l’indagato si era reso protagonista di minacce e insulti rivolti alla moglie anche alla rpesenza delle figlie minori.  Il pericolo di reiterazione delle sue condotte, ha reso necessaria l’adozione del provvedimento restrittivo.

Brevissimo il lasso temporale fra il momento della denuncia e l’arresto, “a ulteriore conferma – scrive il procuratore aggiunto Alessandro Milita – dell’impegno e della tempestività nella trattazione dei fatti di violenza domestica da parte della Procura della repubblica di Santa Maria Capua Vetere, ancor prima dell’entrata in vigore della legge del 19 luglio 2019, n. 69 ( denominata “codice rosso”).

You may like