Cronaca

Obbligo di dimora a Sessa Aurunca, fermato a Casal di Principe: scatta l’arresto

single image

Aveva l’obbligo di soggiorno nel comune di Sessa Aurunca, ma è stato bloccato insieme con un pregiudicato in via Vaticale a Casal di Principe. Per questo è scattato l’arresto di di D.L. 23enne nativo di Teano ma residente a Sessa Aurunca.

Pregiudicato fermato a Casal di Principe

Il 23enne che ha numerosi precedenti per reati come spaccio, minaccia, lesioni personali ed estorsioni che nel 2017 avevano fatto scattare l’obbligo di dimora nel comune di residenza, è stato bloccato in via Vaticale a Casal di Principe mentre era a bordo di una Mini Cooper insieme ad un altro pluripregiudicato della sua zona P.G. di 24 anni. Lo strano atteggiamento dei due in auto è stato notato dagli agenti di polizia del posto fisso di Casapesenna, che hanno fermato i due mentre stavano viaggiando a bordo dell’auto. I due accompagnati presso gli uffici del P.F.O di Casapesenna, diretto dal commissario dottor Stefano Ricciardielo, al termine degli ulteriori accertamenti di rito è stata accertata la sussistenza del regime di sorveglianza speciale a carico di D.L. che è stato posto in arresto.

You may like