Cronaca

Rapina all’ufficio postale, tre banditi in fuga a Lusciano

single image

Tre banditi hanno rapinato l’ufficio postale di Lusciano. Alla vista dei rapinatori, un dipendente postale si è sentito male. Indagano i carabinieri.

Rapina all’ufficio postale e a Lusciano è scattato l’allarme. Secondo le prime ricostruzioni, ad agire sarebbero stati almeno in tre, compreso un complice che ha atteso i banditi fuori dalla struttura e ne ha facilitato la fuga. Sulle tracce dell’organizzazione criminale ci sono i carabinieri della Stazione di Lusciano.

La prima ricostruzione

Il commando ha fatto irruzione all’interno dei locali di via Manzoni, riuscendo a portare via un cospicuo bottino in corso di quantificazione. Le prime stime, riferiscono di una somma di oltre 200mila euro ma su questo punto mancano conferme ufficiali da parte delle forze dell’ordine. Un dipendente dell’ufficio postale  è stato  colto da  malore quando ha visto i rapinatori in azione. Sul posto  oltre ai carabinieri della locale stazione anche un’ambulanza per  soccorrere il dipendente sotto choc.

You may like