Cronaca

Rapina a San Marcellino, anziana in ospedale: arrestato 35enne

single image

Aveva rubato la pensione ad una coppia di anziani di San Marcellino, per questo è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Aversa un 35enne residente a Torre Annunziata.

Rapina a San Marcellino

L’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli Nord per il 35enne è scattata in seguito ad un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord. Il provvedimento scaturisce dalle indagini avviate dai carabinieri della compagnia di Aversa in seguito ad una rapina avvenuta il 3 maggio del 2019 a San Marcellino. Secondo quanto emerso il 35enne di Torre Annunziata arrestato aveva seguito i due anziani che stavano facendo rientro a casa a piedi dopo aver prelevato la pensione dall’ufficio postale di San Marcellino. Il rapinatore aveva seguito i due anziani fino a portone di casa e con la scusa di chiedere informazioni stradale aveva poi rubato la borsa all’anziana pedinata. Nella foga la donna era stata scaraventata a terra, mentre il rapinatore fuggiva a bordo di uno scooter Honda Sh con targa alterata. L’uomo è stato comunque incastrato grazie anche alle immagini delle telecamere visionate dai carabinieri

Filo di banca: ferite e traumi psicologici

Dopo l’accaduto la donna aveva dovuto subire un’operazione chirurgica per curare le ferite gravi dovuto all’impatto con il terreno. Oltre al danno fisico la coppia di anziani ha avuto anche traumi psicologici, tali da impedirgli di uscire di casa.

You may like