Dal mondo

Rincari benzina e diesel: 25 aprile più caro per chi si mette in viaggio

single image

Prezzi del carburante alle stelle, con l’inasprimento delle senzioni Usa all’Iran e le tensioni in librio stanno facendo schizzare il prezzo del greggio. I rialzi toccano sia la benzina che il diesel.

25 aprile con il rincaro dei carburanti

Alla viglia del 25 aprile, in cui molti italiani si metteranno alla guida per una gita fuori porta, oppure approfitteranno di un weekend molto lungo per una breve vacanza, ecco che arriva l’innalzamento del prezzo di benzina e diesel. In autostrada si trovano i rincari più cospicui tanto che sulla A1 Milano-Napoli si toccano i 2,051 al litro per la benzina.

Carico fiscale sul carburante

A pesare moltissimo sul prezzo finale è il carico fiscale sui prodotti petroliferi, ovvero per benzina e diesel. Un carico che è il più alto in Europa. Più volte la politica ha parlato di ridurre questa pressione fiscale, ma dopo le tante chiacchiere e le promesse in campagna elettorale non è mai accaduto nulla. Eppure sul web continuano ad essere gettonatissime le fake news che ritraggono i vari personaggi politici di spicco mentre promettono un imminente calo del prezzo del carburante. Una sorta di sogno in cui tanti sperano, ma che non viene mai realizzato. Qualora ci fosse una riduzione del carico fiscale si potrebbero risparmiare anche 11 centesimi al litro.

You may like