Politica

San Cipriano D’Aversa, sindaco Caterino: “A parlare sono i fatti”

single image

E’ tempo di fare un bilancio delle cose che si sono realizzate ed il sindaco uscente Vincenzo Caterino a capo della lista “Si-Amo-Sancipriano”, pronto alla riconferma con il voto del 20 e 21 settembre per le amministrative, sta mettendo in fila attività e progetti portati a termine.

“In primis il risanamento economico, il comune di San Cipriano d’Aversa nel 2013 è stato dichiarato in dissesto economico con 18 milioni di euro in passivo, a cui si aggiungevano 800mila euro di debiti contratti con la ditta addetta al servizio di raccolta dei rifiuti, relativa ad otto mesi di arretrati. Il 27 ottobre del 2014 cominciamo un intenso lavoro di recupero e risanamento, una svolta radicale che ha dato ben presto i suoi buoni frutti. La scelta era tra aumentare le entrate, tassando ulteriormente i cittadini, o concentrarsi sulle uscite”, spiega il sindaco Vincenzo Caterino pensando di intervenire sulle spese correnti. È stato tagliato tutto ciò che non era investimento, partendo dalla TARI, con un risparmio di 500mila euro in pochi anni, ridimensionando la manutenzione della pubblica illuminazione passando da una spesa di 150mila euro a soli 20mila, riducendo notevolmente le spese telefoniche per tutti gli edifici comunali, comprese le scuole, passando da 60mila euro a 11mila all’anno”, dice Caterino. Dunque ad oggi le uscite hanno registrato una riduzione del 25%.

Dopo l’abolizione di una vecchia delibera che prevedeva un’unica rata con una maggiore spesa, la convenzione stipulata con Acqua Campania ha portato grandi benefici per i cittadini. Contestato il volume idrico medio annuo rilevato dal Piano d’Ambito quantificato in 1.870.950 metri cubi e fatto accettare un volume annuo pari a 1.198.018 metri cubi, portando così ad un reale e concreto risparmio. “Oggi a parlare sono i fatti documentati, abbiamo messo al sicuro le casse comunali e il nostro Comune non ha un euro di debito – ha detto a gran voce Caterino, rivendicando i risultati nel primo comizio elettorale di questa campagna elettorale- Abbiamo sudato tanto e lavorato moltissimo per ottenere questo successo e ne siamo veramente orgogliosi”.

You may like