Politica Senza categoria

San Cipriano D’Aversa, un murales per portare la bellezza in paese

single image

San Cipriano D’Aversa, un murales per portare la bellezza in paese

Un murales a San Cipriano D’Aversa. L’idea è partita da un giovane sanciprianese, Benito Martino, con il coinvolgimento immediato di Ruben Curto e Bety Vargas, napoletano il primo e messicana la seconda. L’obiettivo è regalare di colori l’intero muro di piazza in via Del Giglio. Una delle più grandi presenti sul territorio sanciprianese e fra quelle immediatamente ubicate nei pressi della stazione Albanova.

Obiettivo bellezza

Il progetto accolto con l’obiettivo di creare un luogo più accogliente e gradevole per i cittadini di San Cipriano d’Aversa oltre che  la valorizzazione e la riqualificazione urbana, ha avuto il nulla osta dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Caterino.  “E’ in linea con quanto già realizzato presso la scuola dell’infanzia in via Francesco Serao dall’artista locale Claudio Diana che fa parte del gruppo degli artisti che sta realizzando l’opera in piazza “Caduti sul lavoro” ed è per questo motivo- spiega Caterino- che abbiamo sostenuto il progetto del collettivo Nube. “Siamo orgogliosi di essere stati scelti per primi da questi artisti che intendono portare un po’ in tutto il mondo questo progetto. A loro i nostri complimenti per la bravura e soprattutto la passione, ai miei concittadini vanno i complimenti per l’entusiasmo che hanno mostrato nei confronti dell’iniziativa e per la calda accoglienza manifestata ai ragazzi di Nube ”, ha concluso il sindaco.

You may like