Cronaca

Terra dei fucohi: controlli straordinari e denunce, sequestrata la griglia dei Regi Lagni

Sono scattati in mattinata i controlli straordinari nell’area denominata Terra dei fuochi, grazie ad un’operazione interforze tra Napoli e Caserta, messa in atto nei comuni di Massa di Somma, San Sebastiano la Vesuvio, Giugliano in Campania, Marcianise e Maddaloni. 

Terra dei fuochi: controlli e denunce

in campo 24 equipaggi, per un totale di 88 unità appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito italiano; alla Polizia metropolitana; alla Polizia di Stato; alla Guardia di Finanza; ai carabinieri e all’Arpac di Caserta. In totale sono state controllate 12 attività commerciali ed imprenditoriali,  17 persone sono state denunciate e sono state elevate sanzioni per 31.500 euro.

Castel Volturno: sequestrata la griglia di contenimento

Intanto a Castel Volturno i carabinieri della forestale di Caserta, coadiuvati dalla polizia giudiziaria di Caserta, hanno sequestrato la griglia di contenimento dei Regi Lagni in seguito ad un procedimento penale iniziato nel 2018, in cui si denunciava il malfunzionamento. Il sindaco Luigi Petrella è stato indicato quale custodia giudiziario, mentre Sma Campania, gestore dell’impianto è stato denunciato.

You may like