Cronaca

TERREMOTO nel casertano, cinque scosse in sequenza

single image

Paura per il terremoto nel casertano. Cinque scosse in meno di 45 minuti si sono avvertiti in alcuni centri della provincia di Caserta

Il centro sismologico ha registrato cinque scosse a partire dalle 9.06 di questa mattina nell’area di San Leucio del Sannio in provincia di Benevento con una magnitudo di 3,4. Nel corso delle ore le scosse si sono ripetute fino alle 10.30, registrando più o meno la stessa magnitudo e propagandosi anche nelle vicine province.

 

 

 

il terremoto nel casertano è stato avvertito anche dagli abitanti del capoluogo di Provincia ed in molti comuni della Valle di Suessola come Arienzo che dista dall’epicentro del sisma circa 20 chilometri. Anche le successive scosse registrate sono state avvertiti dagli abitanti casertani, mentre il sindaco di Benevento Clemente Mastella, d’intesa con il prefetto Cappetta e con la protezione civile, ha disposto la chiusura di tutte le scuole e degli uffici pubblici ad eccezione dei servizi emergenziali e sanitari.

 

You may like