Cultura

Violenza sulle donne, la Regione Campania in campo con Fil Rouge

single image

Violenza sulle donne, la Regione Campania in campo con Fil Rouge. L’iniziativa si terrà il 25 novembre al Teatro Troisi di Napoli

Fil Rouge è il titolo dell’evento che la Regione Campania organizza quest’anno in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. L’iniziativa, una call to action per dire no alla violenza sulle donne e sensibilizzare sul tema, si terrà lunedì 25 novembre, alle ore 10, presso il Teatro Troisi di Napoli (Via G.Leopardi n°192). Tanti gli artisti che si alterneranno sul palco, guidati da Pippo Pelo e Adriana Petro, per lanciare il proprio messaggio: Clementino, Andrea Sannino, Casa Surace, Arteteca, Paolo e Ciro di Radio Kiss Kiss, la scuola di danza “Arti in movimento” di Teano, il gruppo musicale Management e altri ancora.

La leggenda Fil Rouge

Molti conoscono la parola “Fil Rouge”, pochi però conoscono la leggenda che l’ha generata. Secondo la tradizione popolare cinese ogni persona porta, fin dalla nascita, un invisibile filo rosso legato al mignolo della mano sinistra che lo lega alla propria anima gemella. Il filo ha la caratteristica di essere indistruttibile: le due persone sono destinate, prima o poi, a incontrarsi e a stare insieme.

Politica per stop alla violenza

“Il nostro simbolo sarà, dunque, un filo rosso che ogni partecipante indosserà per testimoniare di far parte di un movimento compatto – ha dichiarato l’assessore alla Formazione e alle Pari Opportunità, Chiara Marciani – Vogliamo che questo filo rosso leghi tutti gli esseri umani, perché tutti siamo uguali, abbiamo pari diritti e dobbiamo essere uniti contro la violenza”. La giornata sarà inoltre l’occasione per premiare le scuole vincitrici del concorso “Stop violenza”. Il concorso, promosso dall’assessorato nell’ambito del progetto “Mai più sola”, ha visto la partecipazione di numerose scuole di ogni ordine e grado di tutta la regione che si sono impegnate con creatività per realizzare video e foto per contrastare il fenomeno. Gli elaborati vincitori saranno utilizzati dalla Regione Campania per le attività di comunicazione istituzionale sul contrasto alla violenza di genere.

You may like