Politica

L’appello di Grimaldi: “Si valuti riapertura barbieri, parrucchieri e centri estetici”

single image

Il consigliere regionale Massimo Grimaldi lancia un appello in favore di barbieri, parrucchieri e centri estetici: “Si valuti la riapertura”. 




Domani scatta la fase 2 e milioni di italiani ritorneranno a lavoro, favoriti anche dal calo dei contagi che in Campania è in netta discesa. Nonostante questa condizione parrucchieri, barbieri e centri estetici domani non potranno alzare la saracinesca. Per loro si parla di una riapertura fissata a giugno. Sulla questione è intervenuto il consigliere regionale Massimo Grimaldi che ha detto: “Si valuti apertura dei barbieri e dei parrucchieri, dei centri estetici. Queste attività, con le dovute precauzioni, si possono svolgere in sicurezza. Si immagini una strategia, più generale e di sostegno concreto, per fotografi e fiorai“.

Riaprire ma senza abbassare la guardia, questo è il concetto espresso da Grimaldi che fotografa la situazione attuale in cui anche le attività di asporto sono state concesse, pur dovendo rispettare diversi parametri. Ecco perché Grimaldi sottolinea che per “riaprire serve la necessaria sicurezza e sono indispensabili misure economiche concrete. Subito un piano per lo stop alle tasse ed il sostegno ai fitti, no alla elemosina di Stato. De Luca si lasci aiutare perché da solo, con battute e cabaret, non risolve i problemi“.

You may like