Cronaca

Coronavirus, Mibact sospende domenica dei musei. Rimborsi dei biglietti

single image

Coronavirus, Mibact sospende domenica gratuita di marzo nei musei

Domenica 1 marzo sarà sospesa l`iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l`ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese. Questo per motivi precauzionali a fronte della emergenza per il coronavirus. Questo anche perché le varie società stanno procedendo in ordine sparso: mentre ad esempio Trenitalia riconoscerà il rimborso integrale “ai clienti che hanno acquistato fino al 23 febbraio 2020 un biglietto per viaggi su Frecce, Intercity, Intercity Notte e Regionale”, Italo sul proprio sito informa che potranno fruire di un bonus solo “coloro che rinunciano ai viaggi, da realizzarsi entro il 1 marzo nelle zone interessate dal contagio epidemiologico”.

Rimborso dei biglietti

Il Codacons scende in campo a tutela degli utenti e pubblicherà oggi sul proprio sito il modulo attraverso il quale i cittadini possono chiedere il rimborso integrale di quanto speso per treni, aerei, hotel, biglietti vari e altri costi sostenuti. Non solo. L’associazione chiede anche al Ministro della giustizia Alfonso Bonafede l’immediata sospensione dei termini processuali e sostanziali perentori a tutela dei diritti di chi non può usufruire dei servizi nei vari tribunali italiani di ogni ordine e grado a causa dell’emergenza coronavirus.

Nel Beneventano scuole chiuse

Scuole chiuse fino a giovedi’ 27 febbraio nel comune di Sant’Agata dei Goti, in provincia di Benevento. Lo ha deciso la sindaca Giovannina Piccoli. Nell’ordinanza sindacale numero 1 del 23 febbraio 2020 si spiega come tale decisione sia dovuta a due avvenimenti. Il primo, il rientro di una comitiva di studenti dell’istituto Alfonso Maria de’ Liguori che erano stati in gita a Milano e a Verona. Il secondo, la presenza sul territorio di un concittadino, tornato a Sant’Agata nei giorni scorsi, che svolge la professione di docente a Casalpusterlengo, Comune posto in quarantena. La sindaca invita tutti i soggetti interessati da questa situazione ad osservare “un periodo di quarantena di 14 giorni nella propria abitazione.

You may like