Dal mondo

L’Inter femminile va in Serie A. “Parliamo di calcio?”, scivolone per Criscitiello?

single image

Sta facendo discutere in queste un video di Michele Criscitiello, Ceo di Sport Italia. Il video postato dall’As Roma voleva essere un plauso alla squadra femminile dell’Inter neopromossa in Serie A. Tanti utenti di Twitter, hanno però rimarcato un comportamento secondo loro scorretto. 

Michele Crisciello calcio femminile: il video

Sono tanti gli utenti di Twitter che hanno commentato il post e che sono indignati per le parole usate dal giornalista. Criscitiello introduce Roberto Scarpini, giornalista di Inter Channel. Quest’ultimo ne approfitta per fare i complimenti alla squadra di calcio femminile dell’Inter che ha vinto il campionato ed il prossimo anno giocherà in Serie A. Ed è proprio qui che scatta la frase che ha indignato il web: “Vabbé parliamo di calcio?”. L’impressione avuta dagli utenti di Twitter è come se il giornalista volesse sminuire l’impresa.

Il caso Sergio Vessicchio

Solo qualche giorno fa era stato segnalato un caso di discriminazione durante la telecronaca Agropoli-Sant’Agnello. In questa circostanza Sergio Vessicchio, commentatore per l’emittente locale CanaleCinqueTv aveva detto: “E’ uno schifo vedere le donne venire a fare gli arbitri in un campionato in cui le società spendono centinaia di migliaia di euro, è una barzelletta della Federazione una cosa del genere”, parole rivolte alla guardalinee donna, designata per la partita. Il video di Vessicchio ha rapidamente fatto il giro del web facendo scattare anche la sospensione del giornalista da parte dell’ordine nazionale dei giornalisti

You may like