Cronaca

Lite su Whatsapp a San Cipriano: migliora il ferito

single image

Sono in fase di miglioramento le condizioni di salute di Pietro Della Corte il 40enne ferito con un colpo di pistola all’addome sparato da Nello Petito, in seguito alla lite sul campo dal calcetto Italia 90 di San Cipriano d’Aversa a causa di una lite scoppiata attraverso un gruppo Whatsapp. 

Lite Whatsapp a San Cipriano: la situazione

Pietro Della Corte è stato sottoposto in queste ore a intervento chirurgico e cure mediche presso il Pineta Grande Hospital di Castel Volturno e le sue condiziono sono in miglioramento, nonostante la prognosi resti ancora riservata. Della Corte si era inserito in una lite tra Nello Petito, pregiudicato di Casal di Principe accusato di aver esploso i colpi di pistola con un’arma con matricola abrasa, e P.M. . La lite era scoppiata attraverso un gruppo whatsapp ma si è poi conclusa su un campo da calcetto a San Cipriano d’Aversa, con il ferimento di Della Corte.

Cellulari controllati dai carabinieri

Intanto i carabinieri della compagnia di Casal di Principe, guidata dal capitano Luca Iannotti, hanno sequestrato i cellulari con cui sono stati scambiati i messaggi che hanno portato alla lite. Intanto Nello Petito è stato arrestato per tentato omicidio e trasportato al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You may like