Cronaca

Prima negativi, poi positivi: confusione sui dati

single image

Regna grande confusione nelle comunicazioni in questo momento di particolare difficoltà per le Unità di prevenzione collettiva dell’Asl, messe in ginocchio dal carico di lavoro e dall’emergenza. 

Contagi Orta di Atella, 3 più 1

E’ accaduto così che, a Orta di Atella,  fino a qualche giorno fa si contava solo un unico caso di contagio, rappresentato da un autotrasportatore proveniente dal nord Italia. La sua famiglia era stata messa in quarantena ed erano stati eseguiti i tamponi: dalla prima comunicazione era emersa la negatività per tutti. Dopo pochi giorni invece è emersa la positività per la moglie del contagiato e ribadita la negatività per i figli. Di ieri invece la notizia del contagio di uno dei bimbi, di sei anni. Ai contagi attuali dell’unico nucleo familiare, si aggiunge quello di un anziano, per un totale di quattro. Il comandante della polizia municipale Pasquale Pugliese sta coordinando attività di solidarietà a sostegno della famiglia colpita, soddisfacendo singole esigenze, dal prelievo dei rifiuti prodotti all’indirizzo verso attività che fanno consegne a domicilio di beni di prima necessità.

A Francolise nuovo contagio legato alla Promessa di matrimonio

A Francolise, dove il sindaco Gaetano Tessitore è risultato positivo al Coronavirus, il tampone era stato effettuato sui familiari stretti, la fidanzata di uno dei due figli, e il fotografo che aveva partecipato alla ‘famosa’ Promessa di matrimonio. Sì perché, sebbene il sindaco avesse deciso di autoisolarsi per la presenza di sintomi sospetti fin dai primi giorni del mese, il 7 marzo aveva preso parte ad una festa organizzata per la Promessa di matrimonio del figlio. Ieri era stata comunicata la positività della moglie del sindaco, ricoverata, e la negatività per gli altri. Oggi invece, è stata corretta la comunicazione: positivo anche un altro tampone.

 

You may like