Incendio Stir, interviene Zinzi: “Regione e Governo riflettano su gestione rifiuti”

L’incendio che sta colpendo lo Stir di Santa Maria Capua Vetere sta innescando una serie di polemiche e riflessioni. Anche Giampiero Zinzi Presidente della Commissione Terra dei fuochi è intervenuto sulla vicenda.

Zinzi sull’incendio allo Stir

“In attesa che sia chiarita l’origine del rogo all’interno dello Stir di Santa Maria Capua Vetere, Governo e Regione riflettano seriamente sull’intera gestione dei rifiuti. Impianti saturi, roghi ed ecoballe ancora da smaltire: è evidente che siamo di fronte ad un problema anche troppo grande per essere affrontato senza una costante sinergia. Il Ministro Costa, che appena un mese fa salutava con soddisfazione la sintonia con la collega dell’Interno, spieghi che azioni ha messo in campo per fronteggiare questa piaga. Quanto all’episodio di ieri notte, il secondo in poco meno di un anno nel sito sammaritano, sconvolge la tempistica e le modalità che appaiono simili tra loro. Su questo sono certo magistratura e forze dell’ordine indagheranno a fondo. I cittadini sono comprensibilmente stanchi e preoccupati e le uniche deputate a fornire risposte a questo clima di incertezza e paura sono le istituzioni”. Così il Presidente della Commissione Terra dei Fuochi, ecomafie, bonifiche, Gianpiero Zinzi

Impostazioni privacy