Mistero lungo il Garigliano, trovato il corpo di una donna senza identità

E’ un mistero il corpo ritrovato in località punta di Fiume a Sessa Aurunca. Lungo il Garigliano è affiorato il corpo senza vita di una donna di cui non si conosce l’identità. Sul fatto stanno indagando i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca.

Donna senza identità

Il corpo della donna è affiorato dall’acqua lungo il fiume Garigliano, nel tratto di Sessa Aurunca. La salma della donna è stato recuperato grazie all’interno dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Napoli. Si tratta di una donna di carnagione chiara di età compresa tra i 30 ed i 40 anni. La salma è stata trasportata presso l’Istituto di Medicina Legale di Caserta per l’esame autoptico, cosi come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria. La donna che non aveva alcun documento di riconoscimento era vestita e portava due anelli.

Ora i carabinieri chiedono a chiunque fosse in possesso di notizie utili per identificare la donna di contattare i Carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca, all’utenza telefonica 0823 938141

ECCO COSA INDOSSAVA LA DONNA SENZA NOME

Impostazioni privacy