Rapina ad Aversa, camion utilizzati per bloccare la strada

Rapina ad Aversa. Una scena stile film quella registrata nella notte, una banda di ladri ha piazzato due camion per provare a svaligiare la banda

Unicredit.

La Rapina ad Aversa

Una banda di ladri ha tentato una rapina ad Aversa, alla filiale Unicredit. I malintenzionati hanno piazzato due camion ed un’automobile per bloccare le strade d’accesso a piazza Vittorio Emanuele, sede della banca Unicredit. I veicoli sono stati piazzati nei pressi dell’arco dell’Annunziata, al Parco Pozzi e l’auto a via Vittorio Emanuele. I ladri hanno completamente distrutto l’entrata della banca ed ancora questa mattina i veicoli erano piazzati sul posto. Non ci sono ancora notizie sull’esito della rapina.

Assalto al Bancomat

I tir che hanno bloccato la città di Aversa servivano per impedire che le forze dell’ordine potessero impedire la manovra dei ladri, che in dieci minuti hanno fatto saltare in aria il blocco del bancomat, sradicato gli sportelli della banca e poi grazie a dei muletti hanno caricato i due distributori automatici di denaro su un camion pronto per la fuga. Ogni sportello bancomat può contenere al massimo 50mila euro, quindi il bottino per la banda è di 100 mila euro al massimo.

Rapina ad Aversa: ecco tutte le foto e come erano bloccate le strade.

 

 

 

Impostazioni privacy