Il Borgo Antico diventa made in China: boom di clienti

Diventa completamente made in China il Borgo Antico centro commerciale tra San Cipriano e Casal di Principe.

E’ già boom di clienti per la nuova struttura che nel corso degli anni ha subito una lenta ma inesorabile decadenza. In precedenza il centro commerciale aveva sempre ospitato una galleria di negozi a cui si aggiungeva un reparto alimentari, che pure aveva fatto registrare dei buoni numeri, soprattutto quando era stata gestita da marchi come Eurospin. Discorso diverso per i negozianti locali di pelletteria, articoli sportivi e arredi per la casa, che non avevano trovato grande fortuna.

Borgo Antico made in China – Da qualche settimana il nuovo corso sta dando degli ottimi risultati, soprattutto se paragonati a quelli dell’ultimo periodo, quando il centro commerciale era ancora una galleria con reparto alimentare. Il parcheggio interno è spesso pieno, così come la galleria risulta affollata, ,anche nei giorni feriali. All’interno della struttura i brand cinesi hanno piazzato ogni sorta di utensile, sia a livello elettronico, che per la casa, ma in questo periodo si trovano anche fuochi d’artificio.

Lo spazio che in precedenza era utilizzato come reparto alimentare è stato completamente sostituito dalla ‘classica’ disposizione dei megastore made in China, che ricordano tanti quelli di Teverola, San Tammaro, Recale e tanti altri centri della provincia di Caserta. In questo caso l’enorme reparto dove si può trovare tutto, o quasi tutto, dai detersivi alla ferramenta viene gestito da ‘Mega Shop’. Marchio che cerca anche commessi, ma soprattutto altre aree commerciali dalle ampie metrature, dove realizzare ancora dei grandissimi centri di distribuzione.

 

Impostazioni privacy