IT Wallet, il portafoglio digitale ti farà viaggiare senza stress: quando arriva e a cosa serve

IT Wallet è il nuovissimo portafoglio digitale che ti permetterà di viaggiare senza stress. Quando arriva ed a cosa serve: tutte le novità. 

Continua il processo di digitalizzazione dell’Italia, pronta a soddisfare tutti gli impegni presi per riscattare i soldi del PNRR. Per farlo una delle novità è sicuramente IT Wallet. Se hai immaginato di poter viaggiare senza dover portare con te tutti i documenti, dovrai sapere che a breve questo desiderio potrà finalmente diventare realtà.

IT Wallet portafoglio digitale senza stress quando arriva
IT Wallet ti permetterà di viaggiare senza problemi – iReporters.it

La grande novità partirà dal prossimo gennaio 2025 e prende il nome di IT Wallet. Grazie a questa applicazione i documenti saranno disponibili direttamente sul proprio smartphone. Stiamo parlando di un portafoglio digitale che al suo interno conterrà tutti quei documenti utili come la carta d’identità elettronica e la tessera sanitaria.

Questi saranno disponibili sul tuo dispositivo, senza il bisogno di portarli con te. Prima del lancio ufficiale, il Governo è pronto ad una lunga fase di test nei prossimi mesi dell’anno. Adesso è possibile anche sapere di più sull’IT Wallet e soprattutto su come utilizzarlo.

IT Wallet, arriva il portafoglio digitale: viaggerai senza documenti

Dal gennaio 2025, viaggiare senza documenti fisici sarà possibile grazie all’introduzione dell’IT Wallet. Stiamo parlando dell’innovativo sistema di portafoglio digitale italiano. Questa tecnologia, integrata nell’app IO, permetterà di conservare e utilizzare documenti digitali direttamente dal proprio dispositivo mobile, semplificando molte operazioni quotidiane e migliorando la sicurezza dei dati personali.

IT Wallet portafoglio digitale, quando e come funziona
Come funziona IT Wallet e come ti semplifica la vita – iReporters.it

L’IT Wallet è un portafoglio digitale progettato per memorizzare una vasta gamma di documenti digitali, rendendoli facilmente accessibili dal proprio smartphone. Tra i documenti che potranno essere inseriti vi sono: la carta d’identità elettronica, tessera sanitaria, patente di guida e carta europea della disabilità. Le tempistiche di lancio saranno graduali. Nel corso di questo mese di giugno verrà lanciata una versione dimostrativa.

A fine 2024, invece, sarà disponibile una versione completa per tutti gli utenti. Mentre invece a Gennaio l’IT Wallet diventerà la principale identità digitale nazionale. Infine, nel 2026 ci sarà l’integrazione con il portafoglio digitale europeo, con IT Wallet che potrà essere disponibile in tutta l’Unione Europea. L’IT Wallet sarà accessibile attraverso l’app IO, la stessa applicazione utilizzata per numerosi servizi digitali offerti dalla pubblica amministrazione italiana.

Per accedere all’IT Wallet, gli utenti dovranno autenticarsi utilizzando SPID o CIE. L’uso dell’IT Wallet non sarà immediatamente obbligatorio. Nonostante questo, entro il 2025 sarà il principale strumento di identità digitale in Italia. Inoltre, il Governo è pronto a rassicurare tutti sulla sicurezza. Infatti, l’IT Wallet sarà conforme al regolamento europeo eIDAS2, che stabilisce standard elevati per la sicurezza e l’autenticazione digitale.

Impostazioni privacy