La disinfestazione a San Cipriano si farà: decise le date

La disinfestazione a San Cipriano si farà. Ad annunciarlo è il sindaco Vincenzo Caterino attraverso un comunicato stampa, in cui si indicano anche le date. Il primo cittadino ha chiesto all’Asl di intervenire dopo le segnalazioni di molti cittadini che lamentavano un’invasione di insetti sul territorio.

Invasione di grilli

A seguito delle diverse segnalazioni da parte dei cittadini il sindaco Vincenzo Caterino, accompagnato da esperti del settore, ha effettuato, personalmente, sul territorio di San Cipriano d’Aversa, un accurato sopralluogo constatando una sorta di vera invasione di grilli, e non di blatte come qualcuno affermava” fa sapere attraverso un comunicato il primo cittadino. Dopo il sopralluogo l’amministrazione si è messa immediatamente in contatto con le autorità sanitarie per chiedere un intervento straordinario per evitare che si moltiplicasse ulteriormente la presenza di grilli.

Disinfestazione, quando si farà?

La disinfestazione a San Cipriano si farà tra i giorni 2 e 3 ottobre, come concordato tra amministrazione comunale e autorità sanitarie. “Tutto è pronto – spiega il primo cittadino Vincenzo Caterino – Abbiamo sollecitato fortemente l’ASL riuscendo ad ottenere una disinfestazione straordinaria senza alcuna spesa da parte del Comune. Verrà effettuato un intervento mirato e radicale. Ci tengo a sottolineare che mai nessun cittadino è rimasto o rimarrà mai inascoltato. Purtroppo a volte i tempi sono più lunghi ma mai nessuna istanza resterà disattesa. Siamo al servizio del cittadino, sempre e comunque ”.

Impostazioni privacy